Orto bello Termini Imerese

Riproponiamo questo bel progetto per chi ancora non ha fatto richiesta di una parcella da gestire, per info e richieste contattare Liborio Galbo coordinatore e presidente della banca del tempo himerense.

BANCA DEL TEMPO HIMERENSE LANCIA IL PROGETTO

Orto bello Termini Imerese: orti urbani con contributo mensile per la gestione a Termini.

Vorrei presentarvi una iniziativa anti crisi per gli amanti della salute e della natura, per i cittadini di Termini Imerese e zona limitrofa.

Hai mai desiderato avere un angolo di terra tutto tuo, coltivarlo con le tue mani e scoprire quanto sia facile, sano, divertente ed economico ottenere fiori, verdure ed ortaggi freschi?

Eccola qui una bella iniziativa anticrisi, si chiama:

«Orto Bello Termini Imerese», un terreno di 4.000 quattromila metri quadrati, in cui per ora hanno trovato spazio 4 orti su una superficie di 200 metri quadri ciascuno, messi a disposizione dalla Banca del Tempo Himerense, che è già pronto a preparare la terra per altri 16 orticelli.

UN ANGOLO DI TERRA PER TUTTI I CITTADINI DI TERMINI IMERESE

« Orto Bello TERMINI» è l’iniziativa della BANCA DEL TEMPO HIMERENSE, un’alternativa agli orti dati in concessione da molti Comuni ai pensionati, che prevedono lunghe liste d’attesa e precisi requisiti di età o di reddito.

«La nostra idea — spiega Liborio Galbo coordinatore della BDT Himerense, non è quella di dividere in base all’età o al reddito, ma quella di unire l’utile al dilettevole.

Questa nuova iniziativa vuole creare una micro comunità con l’obiettivo comune di coltivare l’orto, composta da persone di qualsiasi età, provenienza, residenza, cultura e collocazione socio-economica».

Il contributo mensile per l’assegnazione dell’orto va dai 20 ai 30 euro.

Il nostro regolamento vieta l’uso di sostanze di sintesi, spingiamo per il compostaggio, penso sia un dovere di tutti riusare quello che la natura che ci dà.

Destinatari

Non si deve pensare ad una categoria di persone in particolare, tante tipologie di persone potrebbero diventare utenti dell’orto familiare visto anche come un luogo da condividere nella famiglia allargata.

Il nonno potrebbe curare l’orto al mattino, la mamma con i bambini nel pomeriggio, il papa nel fine settimana.

Tra i destinatari dell’orto potrebbero rientrare anche persone facenti parte di associazioni, enti o gruppi precostituiti come ad esempio gli anziani di centri ricreativi, i bambini della scuola primaria, un gruppo della parrocchia ecc.

Attrezzatura: Orto (lOmx20m); Armadio porta attrezzi; Rete di altezza 1,5 m con cancello in legno privato; Irrigazione personale per orto autonoma con rubinetto.

Banca Del Tempo Himerense

(Orti con contributo mensile)

Coordinatore: Liborio Galbo

Cell.: 347 187 1932 Vodafone oppure 329 8035 205 Wind

Mail: [email protected] oppure: [email protected]

Tags: , ,

i commenti sono CHIUSI.